Caligola CAD 2D

Realizzazione di un software Cad 2D per calzature e pelletteria.

Software CAD 2D
La richiesta

Comelz desiderava riscrivere un software CAD proprietario realizzato in C++, ottimizzato per il settore calzaturiero e pellettiero, che era diventato troppo difficile e costoso da mantenere; situazione che non lo rendeva competitivo rispetto alla concorrenza.  Inoltre, il prodotto originale funzionava solo su piattaforma Windows, mentre nel mondo del design è molto utilizzato anche MacOs.

Gli obiettivi principali erano il miglioramento dell’interfaccia del prodotto rispettando i moderni canoni d’usabilità, e unificare diverse versioni del software al fine di minimizzare costi di manutenzione e aggiornamento.

Il prodotto finale doveva poi essere modulare e personalizzabile in base alle esigenze dei diversi reparti operativi e compatibile con le due piattaforme.

Problemi affrontati

Problema fondamentale nella realizzazione è stata l’acquisizione delle informazioni sul dominio d’uso del software (concetti di design e tagli materiali per moda)

Soluzioni implementate

Coinvolgimento del cliente, tramite installazione di una linea diretta VOIP che permettesse in ogni momento a Comelz di contattare gli sviluppatori (e viceversa) senza passare da centralini o segreterie.

Vuoi ottimizzare la GUI per la tua applicazione?

Le richieste
  • riscrittura del vecchio software reputato “non manutenibile”
  • unificare la GUI “dalla progettazione al taglio materiali”
  • ottimizzazione multi-piattaforma
  • Prototipo entro 6 mesi dalla richiesta
Cosa ha fatto Develer
  • prototipazione in Python (operativi nel minor tempo possibile) + PyQt
  • realizzazione della GUI con Qt (Multi-piattaforma, Internazionalizzata)
  • test suite automatizzate per il controllo funzionale
Risultati
  • interfaccia ottimizzata per ogni area interna d’uso
  • riduzione massiva del codice (il 50% in meno) da manutenere
  • architettura modulare che permette il miglioramento di singole funzioni
Vantaggi introdotti dalle nostre soluzioni

In quale modo la nostra metodologia ci ha aiutato

Il nostro workflow lavorativo, basato su code review e test suite, con feedback continui da e per il committente, ci ha aiutato a superare in maniera molto più semplice l’iniziale svantaggio di un ambiente non familiare (la lavorazione di materiale per moda). Dall’inizio del progetto fino alla prima release commerciale, il reparto tecnico del committente è stato coinvolto in maniera diretta con mailing list e wiki di aggiornamento.

Per generare la nuova applicazione rispettando i parametri richiesti, abbiamo scelto di combinare le caratteristiche di deploy multi-piattaforma e la specializzazione in GUI design delle librerie Qt con la velocità di prototipazione permessa dal linguaggio Python.

La nuova applicazione risultante è quindi cross-platform (Windows, Mac OS X, Linux) e presenta un’interfaccia grafica rispondente ai moderni canoni di usabilità. L’applicativo ospita soluzioni tecniche all’avanguardia nel proprio settore, come il calcolo in parallelo di dati geometrici e lo sfruttamento dei recenti acceleratori grafici tramite librerie OpenGL.

In quale modo l’open source ha aiutato il progetto

La scelta di utilizzare strumenti open source diffusi come Python e Qt, e standard aperti come OpenGL, ha permesso al progetto di partire da basi solide e testate. Inoltre in un progetto di così vasto respiro sono stati trovati e risolti bug in Qt, e prodotte patch che adesso sono mantenute dagli sviluppatori stessi di Qt.

Il cliente
Comelz logo

Produttore di macchinari per l’industria calzaturiera e pellettiera

Staff

“Uno dei progetti più ambiziosi intrapresi da Develer: implementare un’accelerazione completa OpenGL ed un’interfaccia utente (UI) ricca e fortemente personalizzata, per un settore molto esigente come quello del fashion design. Sebbene il progetto originale prevedesse un GUI toolkit sviluppato in-house, l’introduzione di Python e Qt ci ha permesso di focalizzare le nostre risorse sullo sviluppo delle funzionalità vere e proprie. Questa scelta ha vinto a mani basse la sfida del tempo: l’applicazione è andata in produzione nei tempi previsti, e i nuovi sviluppi vengono affrontati con serenità grazie al ridottissimo debito tecnico ed alla estesa suite di test automatici.”

Lorenzo Mancini Sviluppatore software @Develer