Come stanno cambiando i benefit in Develer nell’era Covid-19

Kit di benvenuto Develer

In Develer abbiamo sempre pensato che stare insieme e poter scambiare idee e opinioni fosse fondamentale per la coesione dei team di sviluppo (e poi perchè, diciamo la verità, è anche più piacevole lavorare in compagnia!).
Nel 2020, però, tutto è cambiato e abbiamo dovuto imparare un modo diverso di collaborare, fatto più di call e chat, e meno di caffè e riunioni (ne abbiamo parlato in questo articolo sul lavoro da remoto).
Inoltre, in questo periodo, è anche difficile per un’azienda essere in sintonia con i bisogni dei propri dipendenti, perché le cose cambiano velocemente e, se una sala relax ben attrezzata o attività di team building o semplici BBQ erano considerati un plus fino all’anno scorso, in uno scenario come quello attuale queste cose perdono importanza, visto che o non si sta in sede o sono proprio vietate.

Per questo, in Develer abbiamo cercato di pensare a benefit che potessero davvero rendere più facile la vita dei nostri colleghi, e siamo continuamente a lavoro per nuove soluzioni di benessere per le nostre persone:

  1. Bonus per la postazione: qui in sede abbiamo sedie ergonomiche, scrivanie  comode e tutta la dotazione tecnica ottimale per programmare. I develeriani in remote working possono portare a casa tutto il materiale necessario, comprese le sedie e i computer fissi, e hanno in aggiunta un bonus per comprare altre cose o fare dei piccoli lavoretti in casa per adeguare la postazione. Quanto acquistato rimane di proprietà della persona, il contributo è solo un modo per Develer di incentivare qualche piccola spesa per lavorare meglio da remoto.
  1. Bonus per potenziare internet: anche qui, Develer sostiene i costi una tantum per il cambio di connettività da casa per adeguarlo agli standard richiesti per lavorare (beh, d’altronde siamo abituati alla infrastruttura tecnologica in Develer 💪).
  1. Orario di lavoro flessibile: l’orario è sempre stato flessibile, e Smart-working vuol dire ancora maggiore flessibilità nel gestirti la giornata e le pause, ma non significa non avere confini tra l’attività lavorativa e la vita privata. Develer non controlla in alcun modo i suoi dipendenti e lascia loro la libertà di organizzarsi come meglio preferiscono durante la giornata. Basta decidere in maniera chiara il tuo orario lavorativo, e assicurarti che questo sia stato comunicato in tutti i primari canali di progetto su cui lavori, in caso sia diverso dal tuo standard. Anche se decidi di assentarti in modo occasionale (fare la spesa, portare a spasso il cane, fare un puzzle con tuo figlio), basta avvertire su Slack il tuo team, così che sappiano che non ci sei.
  1. Formazione: le 80 ore di formazione annuali che ogni develeriano ha a disposizione continuano a valere e sono utilizzabili anche per conferenze e webinar on line. Inoltre, la nostra formazione interna si è spostata interamente on line, con una serie di webinar e TPS mensili, caricate anche sul nostro canale YouTube. Segui il canale per rimanere aggiornato sugli eventi che organizziamo.
    Anche i corsi tenuti da docenti esterni, come per esempio quello di inglese, non hanno subìto variazioni, si sono solo spostati su Zoom! 
  1. Buoni pasto: non sono un vero e proprio benefit, lo sappiamo, ma a differenza di altre aziende, non abbiamo mai pensato di smettere di erogarli nonostante si lavori da remoto. Non avrai brutte sorprese in busta paga!
  1. Ginnastica posturale: nonostante tutto, il lavoro da casa può implicare postazioni di lavoro non sempre ottimali, con un impatto potenzialmente negativo sulla postura e sull’apparato muscolo-scheletrico.
    Il Team LifeStyle di Develer ha pensato di proporre delle lezioni on line di ginnastica posturale della durata di 45′ per chiunque voglia usufruirne.
  1. Supporto psicologico: con questa pandemia, molte persone potrebbero essersi ritrovate a non sapere come affrontare al meglio situazioni radicalmente diverse e a vivere un disagio di difficile comprensione e risoluzione. Per questo, Develer ha pensato di attivare uno sportello per consulenze mirate con una professionista del settore.
  1. Ferie e permessi: capiamo che la situazione è delicata e difficile, per questo cerchiamo di venire incontro alle esigenze di tutti, e in particolare dei genitori, con una gestione più elastica possibile di ferie e permessi. 
  1. Kit di benvenuto direttamente a casa: il primo giorno di lavoro, ogni develeriano riceve un kit di benvenuto composto da felpa, borraccia, tazza e zaino. Per tutti i develeriani che iniziano a lavorare con noi in questo periodo è prevista la spedizione a casa!
  1. Tornei di videogame on line: la socialità continua a essere importante. Prima ci vedevamo dopo cena in sede per giocare di ruolo o ai videogame? E ora lo facciamo lo stesso, ma a distanza! Periodicamente ci incontriamo su un nostro server di gioco dedicato, così da passare qualche ora videoludica assieme: sparatutto, strategici, action RPG o MMORPG non ha importanza. L’obiettivo è quello di fare “squadra” anche oltre l’orario d’ufficio.
  1. Coffee break e aperitivo virtuale: Non possiamo più fare la pausa o l’aperitivo insieme? E allora ci connettiamo a tutti i giorni orari a stabiliti per fare due chiacchiere con un caffè davanti, oppure il venerdì sera brindiamo direttamente da casa!

Guarda le posizioni aperte

Vai alla pagina lavora con noi

Lavora con noi